“Aspetti luminosi e oscuri del femminile riflessi sulla sabbia”